Concorso ricette illustrate: le abbiamo cucinate, scoprite il vincitore!

8 luglio, 2013

Eccoci! Dopo un week-end all’insegna della cucina e degli scambi di opinioni su gusti e ricette ho deciso che chiudo LeFiguredelibri e apro un blog di ricette :) Che ne dite?
Ecco a voi le ricette cucinate, con le nostre impressioni e… il vincitore! Grazie a tutti per aver partecipato, come giurati ci siamo divertiti tantissimo.

ELISA LODOLO, I signori Cuscus

Ricetta di Elisa Lodolo

Foto e cucina di Lisa Massei

Cucinata da Lisa Massei, che commenta così:
Ho inviato una mail per chiedere agli altri se il terzo ingrediente della ricetta erano spinaci oppure rucola, perch√© la forma era quella della rucola ma l’idea di cuocerla mi sembrava un po’ strana. Alla fine ¬†abbiamo deciso che era rucola. Devo dire che la rucola sbollentata non √® cos√¨ male, onestamente pensavo peggio, ovviamente √® amarognola, ma mettendone poca non sta male con il resto. Ho trovato la ricetta molto simpatica e divertente da fare, semplice anche da ripetere con i bambini. A livello di gusto secondo me mancava di sapore, forse la proporzione cuscus – verdure √® squilibrata. Avrei aggiunto un po’ di formaggio dal sapore forte, olio e un po’ di spezie.
Sulla grafica della ricetta: la sequenza degli ingredienti è secondo me molto chiara (eccetto per la rucola :)

CRISTINA BERARDI, Insalata di riso integrale

Ricetta illustrata da Cristina Berardi

Foto e cucina di Anna Castagnoli

La ricetta di Cristina √® stata cucinata da me (Anna Castagnoli). E’ stato semplice, anche se non sapevo bene quanto zenzero grattugiare perch√© sulla ricetta non sono annotate le quantit√†. E’ una ricetta fresca e veloce, ma il sapore non mi √® sembrato particolarmente interessante. Forse non ho messo abbastanza zenzero’ La prossima volta provo ad aggiungere un avocado.
Un consiglio: lasciate il tempo ai sapori di amalgamarsi. Il giorno dopo l’insalata era molto pi√Ļ buona.
Trovo la grafica della ricetta fresca e allegra, mi ha subito fatto venire voglia di cucinare, soprattutto per il monito: mescolare con leggerezza.

SILVIA PIGNAT, Insalata di anguria

Ricetta illustrata da Silvia Pignat

Foto e cucina di Oscar Sabini

Cucinata dal nostro raffinatissimo critico culinario Oscar Sabini, ecco il suo commento:
intanto direi che sarebbe molto carino se ogni fine estate il blog prima di chiudere proponesse altri giochi come questo: mi sembra che faccia pi√Ļ estate e vacanza non trovate? L’insalata di anguria vi confesso che √® stata un po’ una delusione.
Forse avevo aspettative diverse sul sapore ma alla fine trovo che la scelta dei semi di zucca non sia indovinata (l’anguria secondo me ha bisogno di sapori pi√Ļ forti come il sesamo tostato oppure il caff√® in polvere).
L’acidulo e il dolce dell’anguria non √® male e le olive (anche se io avrei messo quelle nere) ci stanno bene anche come colore.
Ho pensato di servirla con le bacchette di legno perché i pezzettini di anguria si possono prendere comodamente e portano con loro le foglie di rucola e il resto.
Mi piace molto come Silvia ha impostato graficamente la sua ricetta!

BARBARA VAGNOZZI, Pasta con avocado e pomodori

Ricetta illustrata da Barbara Vagnozzi

Foto e cucina di Gioia Marchegiani

Cucinata da Gioia Marchegiani, che commenta così:
la pasta era davvero molto buona, l’avocado si armonizza perfettamente con gli altri ingredienti e ha conferito una piacevole cremosit√† ¬†al tutto (d’altronde √® rinomato anche per il suo olio). Considerate la velocit√† di realizzazione e le tante propriet√† di pomodori e avocado √® una ricetta vegetariana estremamente semplice e sana.
√ą piaciuto sia alle bimbe che al nonno. Perfetta per l’estate!
In conclusione: “da ripetere!”
Graficamente ho trovato la ricetta molto simpatica ed efficace.

GIULIA PEDROTTI, Insalata di patate della nonna


Foto e cucina di Giorgia Brandimarte

Realizzata da Giorgia Brandimarte, che scrive: anche se ad un primo impatto potrebbe sembrare una ricetta troppo poco estiva, forse per la presenza dello speck che fa subito rifugio alpino, devo dire che il risultato finale mi è piaciuto un sacco: si sentivano tutti gli ingredienti, in primis la cipolla ed il pepe, ed anche se inizialmente ero scettica sul fatto di mangiarla fredda (nella ricetta non era specificato come andasse servita), alla fine ho apprezzato e fatto anche il bis!!!
L’unico ingrediente che avrei tranquillamente evitato √® l’uovo sodo, visto che essendo un alimento quasi del tutto insapore non ha aggiunto nulla al piatto!

Giudizio finale: OTTIMA. Sia io che mia sorella abbiamo deciso di ripetere al pi√Ļ presto la ricetta, tanto ci √® piaciuta. Una ricetta semplice, ben spiegata, dai passaggi chiari, ma¬†soprattutto saporita, proprio come le¬†prelibatezze che prepara mia nonna!

RULLO DI TAMBURI… IL VINCITORE E’…

GIULIA PEDROTTI!!!
CON LA SUA DIVERTENTISSIMA
INSALATA DI PATATE DELLA NONNA

Per i sapori della ricetta siamo stati indecisi tra l’inslata di pasta e avocado e quella di patate. Ma abbiamo pensato che la ricetta illustrata di Giulia Pedrotti vince per la simpatia dei personaggi illustrati. Ci sono molte storie narrate con semplicit√† e efficacia: le patate tuffatrici, la patata con ombrello, la senape altezzosa… Bravissima Giulia! Tra poco ti arriver√† via posta il libro They Draw and Cook: 107 Recipes Illustrated by Artists from Around the World!

21 Risposte per “Concorso ricette illustrate: le abbiamo cucinate, scoprite il vincitore!”

  1. 1 melela
    8 luglio, 2013 at 9:55

    Ooh, la ricetta vincitrice era la mia preferita!! E l’avevo votata insieme a quella che in base ai vostri commenti si pu√≤ considerare la seconda classificata (l’insalata di pasta con pomodori e avocado). Sono proprio contenta :)

    Anna, bellissimo concorso, anche per chi come me – come ben sai – non ha niente a che vedere con il mondo dell’illustrazione :)

  2. 2 elillisa
    8 luglio, 2013 at 11:42

    E questa sera, in onore della vincitrice… Insalata di Patate! Complimenti!

  3. 3 giulia
    8 luglio, 2013 at 12:46

    grazie a tutti…√® stato molto divertente!
    Perdonate le “imprecisazioni”…vere, ossia che l’insalata andava servita fredda, cos√¨ da lasciar amalgamare e insaporire gli ingredienti tutti super semplici. Le uova servivano solo per guarnizione! (Ma non si butta niente, quindi gnam anche alle uova!).
    Grazie ancora per aver scelto l’insalata di patate della nonna…e buon appetito a coloro che l’assaggeranno!
    giulia

  4. 4 Oscar Sabini
    8 luglio, 2013 at 12:55

    Complimenti Giulia mi tengo la ricetta per quest’autunno! :-) Volevo invece dire a Silvia Pignat che sarebbe bello svilupare altre ricette con la stessa impostazione grafica che hai usato per l’insalata di anguria. Insomma trovo che un libro di cucina illustrato cos√¨ non sarebbe male!

  5. 5 Anna Castagnoli
    8 luglio, 2013 at 13:08

    Io volevo aggiungere che non sono d’accordo con Giorgia che dice che le uova sode non hanno sapore.
    Credo che le uova, declinate in qualsiasi forma, siano la cose pi√Ļ buona del mondo (quando sono buone).
    :)

  6. 6 Giorgia Brandimarte
    8 luglio, 2013 at 13:18

    Giulia la tua ricetta √® davvero buonissima, non so se si capisce dal mio commento ma alla fine l’ho mangiata fredda, dando tempo, come hai detto tu stessa, al tutto di amalgamarsi… mi √® piaciuta talmente tanto che sto gi√† pensando a delle varianti invernali (appena le avr√≤ sperimentate, avrete mie notizie!)! Fermo restando che ho molto apprezzato anche la tua illustrazione, una tra le mie preferite fin dall’inizio del concorso… :)

  7. 7 Lisa Massei
    8 luglio, 2013 at 13:47

    Io voglio ringraziare Elisa Lodolo che con la sua ricetta mi ha fatto divertire tantissimo :)
    Oggi, visto che ero curiosa ho sperimentato anche la ricetta di Barbara, pasta con avocado e pomodorini… Buonissima e super estiva, ve la consiglio :)
    Pi√Ļ avanti prover√≤ anche le altre!

  8. 8 Cristina Berardi
    8 luglio, 2013 at 14:21

    Grazie veramente di cuore …√® stato bello giocare con voi!
    Devo aggiungere che in effetti la ricetta del mio riso integrale aveva una “generosa” grattugiata di zenzero . Nel disegno io ne ho “pelato una bella porzione”…per la prossima studier√≤ meglio come descrivere la quantit√†. In effetti lo zenzero si deve sentire!
    Tutti i piatti sono buoni e belli da vedere.
    Li sto già sperimentando :=)
    questo gioco mi ha arricchito di tante cose!
    cristina

  9. 9 Cristina Berardi
    8 luglio, 2013 at 14:36

    Dimenticavo!…anche secondo me si pu√≤ aggiungere l’avvocado …questa √® una ricetta a cui si pu√≤ aggiungere tocco personale…basta …mescolare con leggerezza :)

  10. 10 Cristina Berardi
    8 luglio, 2013 at 14:44

    ….che ridere, ho aggiunto una “v” di troppo

  11. 11 simoff47
    8 luglio, 2013 at 14:45

    bene bene…ed ora si tratta di provarle… e magari di postarle sui nostri blog …linkando a figure di libri!…
    felice per la vincitrice …a chi non piacciono le patate ? consiglio le mamme di servirle con un indovinello sugli ingredienti e magari la ricetta stampata per premio …con il permesso dell’illustratrice!
    un cin cin per tutte :-)

  12. 12 Elisa Lou
    8 luglio, 2013 at 15:11

    spinaci!
    :-)
    la ricetta del cuscus prevedeva gli spinaci, ma la variante con la rucola devo proprio provarla!

    grazie Lisa per esserti messa a giocare con i signori C√Ļscus, spero vi siate divertiti :)

    e grazie Anna per aver ospitato-organizzato questo bel gioco gustoso

  13. 13 Elena
    8 luglio, 2013 at 15:52

    Ma che piattini, bravi i cuochi e le cuochesse!

    Complimenti alla vincitrice :D
    Io non mangio carne e in genere non uso il dado, ma vado pazza per le patate e l’insalata realizzata da Giorgia secondo le istruzioni mi fa veramente appetito! (le uova sembrano due occhioni enormi che invitano all’assaggio) Poi l’illustrazione √® divertente.
    L’insalata di cuscus mi piace soprattutto per la presentazione, ho come la sensazione che i bambini impazzirebbero di fronte a questo piatto!

  14. 14 Anna Castagnoli
    8 luglio, 2013 at 15:59

    Elena: ci siamo divertiti da impazzire. Non so se avete notato la finezza della scelta delle tovaglie, in stile con le ricette.

  15. 15 Elena
    8 luglio, 2013 at 16:07

    Anna, siiiii ho notato! Volevo scriverlo, ma poi ho pensato che se scrivevo anche questo sarei stata un po’ prolissa :D
    La ricetta realizzata da Oscar ha gli stessi toni chiari, leggeri. Quella di Gioia sembra quasi la stessa tavola dell’illustrazione e quella di Giorgia sa proprio da nonna!

  16. 16 silvia pignat
    8 luglio, 2013 at 17:43

    brava giulia e bravi tutti!
    questo concorso è stato bello e utile (le modalità di partecipazione e svolgimento mi sono piaciute davvero molto!)

    Oscar, grazie per tutti i preziosi consigli, sono davvero lusingata!

    l’altrenativa dei semi di sesamo tostati o il caff√® mi piace molto!
    (volendo, questa ricetta pu√≤ essere fatta anche con l’aggiunta di feta che la fa pi√Ļ “insalatona”)

    svilupperei molto volentieri un libro di cucina illustrato (fa parte dei miei sogni nel cassetto)… …qualcuno vole collaborare?

    smuà ad anna che ha ideato questo bellissimo gioco!

  17. 17 Gioia
    8 luglio, 2013 at 21:36

    Complimenti Giulia! Ma per caso la tua nonna è Svizzera?
    Grazie Barbara la tua ricetta √® stata una piacevole riscoperta dell’avocado!
    Complimenti a tutti! Direi che il concorso è riuscito alla perfezione e, come nelle migliori ricette, ogni ingrediente era in perfetta armonia con gli altri.
    Da ripetere!

  18. 18 Roberta Cobrizo
    9 luglio, 2013 at 13:57

    Congratulazioni alla Patatinsalata e grazie a tutti i partecipanti e i giurati! :-)
    Partecipare è stato molto divertente ed istruttivo.

  19. 19 fran
    10 luglio, 2013 at 14:32

    brava Giulia!

  20. 20 fran
    10 luglio, 2013 at 14:33

    brava Giulia! Bravi tutti!

  21. 21 Cristina Berardi
    10 luglio, 2013 at 14:47

    …volevo aggiungere che √® stata una bellissima sensazione (inaspettata) vedere la mia ricetta cucinata da Anna!
    Bello anche vedere le altre ricette prendere forma…La scelta delle tovaglie, l’accuratezza nel fare le foto…
    Una bella esperienza che spero ripeteremo!
    Un caro saluto e un abbraccio a tutti :=)