Miniconcorso ricette illustrate: ecco i finalisti. E ora a fare la spesa!

5 luglio, 2013

Ecco le 11 ricette finaliste delle 40 partecipanti! Le ultime due ricette (20 voti ciascuna) le abbiamo inserite entrambe perché ex-equo (tutte le altre ricette hanno preso meno di 20 voti ciascuna.
Grazie ai 347 votanti!! Avete battuto il record di post più commentato delle Figure dei Libri.
Entro stasera, nei commenti, vi annunceremo i 5 finalisti scelti dall’equipe Le Figure dei Libri, lunedì pubblicheremo le foto delle ricette cucinate e sceglieremo un vincitore!

La numero 36, di ROBERTA CADORIN (COBRIZO), con 40 voti

La numero 6, di ANNA FRANCA COVIELLO, con 32 voti

La numero 19, di ELENA FEDRIGO, con 33 voti

La numero 29, di LAURA FANELLI, con 29 voti

La numero 25, di GIULIA PEDROTTI, con 29 voti

La numero 17 , di CRISTINA BERARDI, con 26 voti

La numero 15, di CRISTIAN STENICO,  con 23 voti

La numero 39, di SILVIA PIGNAT, con 22 voti

La numero 11, BENEDETTA MARASCO, con 21 voti

La numero 20, di ELISA LODOLO, con 20 voti

Ex-equo, la numero 10, di BARBARA VAGNOZZI, con 20 voti

E UNA MAGNIFICA NOTIZIA!

LA RICETTA NUMERO 2 di ALBERTA TORRES  HA VINTO IL PREMIO DI CENTO DOLLARI SU THEY DRAW AND COOK!
Chica Chica Boom Salad, che nel nostro concorso interno ha preso 18 punti e non è entrata tra gli 11 finalisti per un pelo, ha vinto il premio di 100 dollari del sito They draw and cook!!!!
Fateci sapere se altri di voi verranno selezionati!

FUORI GARA
Purtroppo, per ripetuti voti provenienti dagli stessi indirizzi IP (cioè dalle stesse case) abbiamo scelto di escludere dalla gara le ricette numero 3 (26 punti), 8 (32 punti), 26 (66 punti), 28 (32 punti). Ci sembrava corretto nei confronti degli altri partecipanti. I rispettivi autori sono stati contattati via mail.
Ci dispiace se i voti sono stati dati da famigliari o amici troppo affettuosi a insaputa degli interessati, la prossima volta ricordate di tenere segreto il vostro nome anche con loro!
Ci dispiace anche per chi aveva votato queste ricette senza conoscere il loro autore.
Invitiamo gli autori di queste ricette a partecipare ai prossimi concorsi, ci saranno altre occasioni per vincere.

ps: chi vuole che il suo nome venga messo sulla ricetta del post precedente lo scriva in questo post, con accanto numero della sua ricetta, così aggiorno il post. Chi invece vuole restare anonimo non scriva nulla e non metterò il nome.

24 Risposte per “Miniconcorso ricette illustrate: ecco i finalisti. E ora a fare la spesa!”

  1. 1 AlmaCattleya
    5 luglio, 2013 at 18:09

    Mi dispiace che la 28 sia stata esclusa. Mi piaceva tantissimo, l’ho votata non conoscendo l’autore.
    In bocca al lupo per tutti gli altri o, come diciamo in teatro, merda merda merda!!!

  2. 2 Anna Castagnoli
    5 luglio, 2013 at 18:31

    Anche a me dispiace Alma, tra l’altro la 28 ha preso davvero pochissimi doppioni. Speriamo che gli esclusi partecipino al prossimo concorso!

  3. 3 Cristina Berardi
    5 luglio, 2013 at 18:37

    Le ricette a me piacevano tutte!
    Ringrazio quelli che mi hanno votato e ringrazio Anna, che fa queste cose uniche ( e anche un po “magiche”)
    :=)

  4. 4 Lisa Massei
    5 luglio, 2013 at 18:53

    AlmaCattleya anche a noi è dispiaciuto, ma ci sembrava corretto nei confronti degli altri partecipanti.

  5. 5 Anna Castagnoli
    5 luglio, 2013 at 20:26

    Erano tutte belle e scegliere tra le 11 finaliste è stato molto difficile.
    Ecco i nostri voti, lunedì verranno accompagnati da foto della ricetta cucinata e un commento, e sarà annunciato il vincitore finale!
    Spiace un po’ non premiarle tutte, ma il libro è simbolico, in realtà il bello del gioco sarà… mangiarle.

    10 (5 punti)
    17 (3 punti)
    20 (3 punti)
    25 (4 punti)
    39 (3 punti)

    LISA MASSEI
    6, 10, 15, 17, 25,
    OSCAR SABINI
    10, 17, 20, 25, 39
    GIORGIA BRANDIMARTE
    6,10,19,20, 25
    GIOIA MARCHEGIANI
    10, 11, 25, 29, 39
    ANNA CASTAGNOLI
    10, 17,20, 29, 39,

    Grazie a tutti per aver partecipato!

  6. 6 AlmaCattleya
    5 luglio, 2013 at 20:38

    capisco perfettamente che per il rispetto di chi ha partecipato.
    ovviamente io ho parlato della 28 perché l’ho votata, ma anche le altre non erano da meno.
    Quindi coraggio, ritentate la prossima volta ;)

  7. 7 Benedetta
    6 luglio, 2013 at 10:21

    Grazie. Il risultato di questo gioco mi ha dato una grande gioia! Benedetta (n11)

  8. 8 Emiliana
    6 luglio, 2013 at 10:35

    Che bello!
    le ricette finaliste mi piacciono tanto e l’idea di provarle mi sembra fantastica! a me è servito tanto questo gioco! ho letto con attenzione tutti i commenti (taaaanti)! ;)
    Emiliana (n.21)
    grazie.

  9. 9 silvia pignat
    6 luglio, 2013 at 11:41

    Wow!
    Che emozione!
    Adesso le proverò pure io!
    Bellissimo concorso!

    Grazie,
    Insalata di Anguria :)

  10. 10 Aurora
    6 luglio, 2013 at 12:05

    Bellissimo concorso Anna, mi sono divertita! Complimenti ai finalisti!

    Aurora (ricetta 9)

  11. 11 Silvia Molteni
    6 luglio, 2013 at 13:04

    Grazie, è stato un concorso molto divertente e interessante!
    Belle le ricette finaliste e peccato per la 28.

    Silvia, ricetta n°1

  12. 12 Giuliaz
    6 luglio, 2013 at 13:22

    Grazie mille per l’idea e per il vostro lavoro! Non vedo l’ora del prossimo :-)

    Maurizio (testo) e Giulia (illustrazioni) Zaffaroni (n.34)

  13. 13 fran
    6 luglio, 2013 at 14:26

    non c’è un premio per la 23 che non ha ricevuto nessun voto? cioè uno sì e mi sono di molto stupita! insomma sto scherzando eh!
    bellissimo concorso!

  14. 14 TizianaS
    6 luglio, 2013 at 15:01

    Grazie Anna, grazie a tutti per questo gioco e per tutte le ricette condivise, le insalate non hanno più segreti! è stato bello partecipare e mi sono appassionata a seguire i tantissimi commenti!
    E’ stato divertente vedere come abbiamo invaso theydrawnandcook e complimenti a Alberta Torres :)
    Tiziana, Acqua e Sale 40

  15. 15 Elena Fedrigo
    6 luglio, 2013 at 15:38

    Complimenti a tutte le ricette perchè sceglierne due tra tutte le 40 è stato abbastanza difficile :D peccato veramente per la 28!

    Grazie anche ad Anna e tutta la giuria per questa bella iniziativa! Non vedo l’ora di affrontare la prossima.

    Ringrazio anche tutti quelli che hanno votato la mia illustrazione, e anzi, se qualcuno volesse fare critiche, azzardare suggerimenti o altro ancora io ascolto volentierissimo tutti i pareri!

    Elena,
    Orange salad n.19

  16. 16 Lisa Massei
    6 luglio, 2013 at 15:57

    Per me è stato un gioco divertente ed emozionante. Bravi a tutti, illustrazioni belle e fatte con passione. Senza la passione e la partecipazione di tutti non sarebbe stato lo stesso!

  17. 17 anna
    7 luglio, 2013 at 17:55

    Ho inviato solo oggi la mia ricetta a theydrawandcook e l’hanno subito pubblicata, che bello!
    La mia ricetta è la n. 5.
    Chissà quanto vi siete divertiti a cucinare e assaggiare le 5 ricette finaliste, che invidia! non vedo l’ora di vedere le foto!

  18. 18 Anna Castagnoli
    7 luglio, 2013 at 19:13

    Bello!
    Domani aggiorno i commenti nel vecchio post coi vostri nomi.

  19. 19 Alessia
    7 luglio, 2013 at 23:16

    è stato divertente partecipare! :-)
    la mia è a n. 4!!!

  20. 20 Matteo
    8 luglio, 2013 at 10:17

    Mi sembra che il rigore applicato sia veramente eccessivo e fuori luogo. Intanto vorrei spiegare alla giuria che stesso IP non significa solo stessa casa o peggio stessa persona, ma magari stessa azienda, dove possono lavorare più persone ognuna delle quali può votare in modo autonomo e corretto. Poi vorrei capire perché punire in modo così arbitrario illustratori che magari non hanno avuto alcuna colpa se non quella di comunicare agli amici la propria presenza con un disegno su un blog “pubblico” e visibile a tutti. Allora, se proprio si doveva essere così rigorosi, bastava eliminare tutti i voti provenienti dallo stesso ip per ogni partecipante. Concludo dicendo che in fondo si trattava di un gioco, come ben specificato fin dall’inizio, e un gioco doveva rimanere anche nella votazione, invece tutto questo accanimento sembra quasi sospetto. Detto questo, mi conforta almeno il fatto che la vincitrice sia davvero meritevole e certamente la migliore.

  21. 21 Laura Fanelli
    8 luglio, 2013 at 10:23

    Grazie a LFDL per la simpatica iniziativa e complimenti alla vincitrice!
    Buona estate a tutti!
    Laura (n°29)

  22. 22 Anna Castagnoli
    8 luglio, 2013 at 10:31

    Matteo, sono d’accordo con te, era un gioco. Ma quando, rispetto alla media di tutti i voti presi dalle altre ricette, ti accorgi che di colpo, nello stesso giorno, c’è uno stacco di 50 voti presi tutti insieme da una ricetta (tra l’altro la ricetta non era tra quelle che prendevano voti regolarmente dall’inizio del gioco), ti insospettisci, vai a vedere l’IP, scopri che i voti sono tutti arrivati da un paio di stessi IP, con mail improbabili e commenti palesemente finti: ti assicuro che darebbe fastidio anche a te.
    Poi su questa base abbiamo escluso un altro paio di ricette che avevano ricevuto un numero un po’ sospetto di voti dallo stesso IP. ( e abbiamo chiuso un occhio, invece, quando erano solo due o tre i voti arrivati dallo stesso Ip e la cosa non si ripeteva).
    E poi se lavori in un’azienda e dici: ho fatto questa ricetta! E tutti ti votano, trovo che sia brutto ugualmente. Ti votano perché sei loro amico o perché davvero, tra 40, per caso, tutti e 10 i colleghi preferiscono la tua ricetta?
    Avevo avuto la tua stessa reazione quando sul blog dei Topipittori era avvenuta la stessa cosa col gioco dei piagiami. Ma bisogna sempre mettersi nelle scapre degli altri prima di giudicare.
    Hanno vinto, senza amici affettuosi, le ricette che a tutti sono sembrate più belle, e questa qualità, secondo noi, andava difesa da ricette votate perché si hanno molti amici e parenti affettuosi. Tutto qui.
    Ma non c’è stato risentimento per questo. Solo , quella del voto dell’amico (di solito richiesto) è un’abitudine che internet favorisce e che andrebbe persa. Anche solo per la gioia di ricevere un voto autentico. Anche quando è solo uno, o mezzo.

  23. 23 Matteo
    8 luglio, 2013 at 14:52

    Anna, concordo pienamente con te. Per lavoro mi capita spesso di rilevare i sotterfugi che applicano spudoratamente i cosiddetti “concorsisti” in concorsi per i quali ci sono vincite allettanti.
    Se mi parli di 50 voti dallo stesso ip, cambia tutto.
    Io pensavo al massimo 3 o 4.
    D’altra parte il voto dell’amico su internet è difficile da evitare, salvo non comunicare ad anima viva la propria partecipazione.
    Squalificare i disegni mi sembra una misura eccessiva in un tipo di gioco come questo, ma è solo un mio parere, ci mancherebbe.
    Grazie comunque della tua risposta e complimenti per tutto!

  24. 24 Anna Castagnoli
    8 luglio, 2013 at 15:00

    Matteo, certo, per i tre o quattro voti provenienti da uno stesso IP abbiamo lasciato correre.
    Anche a me è sembrato esagerato toglierli dalla gara, ma se li lasciavamo toglievano il posto ai primi 10 classificati perché avevano preso (ovviamente) più voti, e mi sembrava triste per quelli che avevano preso i voti in modo più trasparente.
    Ho cercato di far capire nel messaggio di “fuori gara” che non eravamo risentiti, ma divertiti: anche la squalifica era affettuosa, un po’ come quando i bambini spiano a nascondino e si rifà tutto. :)