SERPA, 1° concorso internazionale per albo illustrato, Planeta Tangerina

14 maggio, 2015

Con l’obiettivo di sviluppare la qualità letteraria e artistica degli albi illustrati e di stimolare la creazione di nuovi progetti editoriali, la Câmara Municipal de Serpa , in collaborazione con la casa editrice Planeta Tangerina, promuove la prima edizione del Premio internazionale di Serpa per l’albo illustrato, che avrà cadenza biennale.

Cosa: Maquette del progetto in forma di bozza, con il testo impaginato e almeno 3 doppie pagine con illustrazioni definitive.
Scadenza
: 30 settembre 2015
Premio: 4.000 euro + la pubblicazione dell’opera da parte della casa editrice Planeta Tangerina
I risultati del concorso saranno annunciati il 30 ottobre 2015 sul sito degli enti organizzatori.
Per ulteriori informazioni: albumilustrado@cm-serpa.pt

QUI il bando in portoghese e inglese.

Traduzione del bando

1. Ambito del concorso
Al premio possono partecipare progetti di albi illustrati che presentino un concetto e una narrativa originale. Per albi illustrati si intendono lavori con immagini e testo o con sole immagini. NON saranno ammesse proposte di solo testo.
2. Destinatari

Possono partecipare autori adulti (maggiori di 18 anni), di tutte le nazionalità, che abbiano già pubblicato o no, ad esclusione dei membri degli enti organizzatori. I progetti possono essere realizzati da singoli o da gruppi. Ogni partecipante può concorrere con una sola opera.
3. Caratteristiche dei progetti

Dimensione, tecnica e formato sono liberi. L’importante è che i progetti presentati non superino le 32 pagine (compresi i risguardi). Le opere presentate devono essere inedite e non partecipare contemporaneamente ad altri concorsi. I progetti devono essere presentati in portoghese, inglese o spagnolo.
4. Cosa inviare

I partecipanti devono presentare:
– una maquette-bozza completa del progetto. Questa maquette dovrà includere tutto il testo impaginato e       almeno tre doppie pagine con le illustrazioni definitive.  Nella maquette dev’essere compresa anche una proposta di copertina.
– tre copie del testo ( stampate su fogli A4).
– le tre illustrazioni definitive (originali o stampe digitali ad alta risoluzione).
5. Modalità di invio

Gli elementi da inviare al concorso ( maquette, illustrazioni e testo) dovranno essere firmati sul retro con uno pseudonimo scelto dal partecipante.
In una busta a parte, dovranno essere inseriti i dati personali del/dei concorrente/i ( nome, cognome, indirizzo, telefono e email), insieme ad una copia del documento d’identità del/dei concorrenti. Sull’esterno della busta deve essere scritto solo lo pseudonimo scelto. Al fine di evitare problemi di spedizione si raccomanda di scrivere sull’esterno dell’imballaggio ILLUSTRAZIONI SENZA VALORE COMMERCIALE.
I progetti possono essere consegnati a mano o inviati con corriere a:
Camera Municipal de Serpa
PRÉMIO INTERNACIONAL DE SERPA PARÀ ÁLBUM ILUSTRADO
Praça de República
7830-389 SERPA

6. Calendario del concorso
Gli elaborati dovranno essere inviati entro il 30 settembre 2015. Non saranno accettati elaborati con timbro postale posteriore a tale data. La decisione della giuria sarà resa nota il 30 ottobre 2015 sui siti degli enti organizzatori.
7. Composizione della giuria

La giuria sarà composta da un componente della Camera Municipale di Serpa, da un componente della casa editrice Planeta Tangerina e da una personalità di riconosciuta esperienza nel settore dell’editoria illustrata per l’infanzia, designata da Planeta Tangerina. La decisione della giuria è insindacabile.
8. Premio

Sarà attribuito un unico premio del valore di 4.000 euro. Di questi 4.000 euro, 1.500 euro sono da considerarsi come anticipo dei diritti di autore relativi alla pubblicazione della prima edizione dell’opera in Portogallo a cura di Planeta Tangerina, che stipulerà un regolare contratto di edizione con l’/gli autore/i premiato/i.
Il premio comprende la pubblicazione del libro in portoghese  da parte dello stesso editore, e la sua vendita e traduzione in altre lingue e paesi. Eventuali successive edizioni (in portoghese e in altre lingue)  saranno regolate dal contratto di cui sopra e con le rispettive condizioni di pagamento.
Potrebbero essere assegnate delle menzioni speciali senza premio in denaro. La giuria si riserva il diritto di non assegnare il premio per ragioni di qualità.

9. Consegna del premio

Il premio sarà corrisposto alla consegna dell’opera ai fini della pubblicazione. L’opera sarà soggetta a regolare contratto tra autore/i e casa editrice.  Per un anno, l’editore Planeta Tangerina avrà priorità nella eventuale pubblicazione di menzioni speciali.
10. Obblighi del vincitore

Il/i vincitore/i si impegna/no a terminare l’opera ai fini della pubblicazione entro il mese di marzo 2016. Il/i vincitore/i si impegna/no inoltre a lavorare in stretta collaborazione con l’editore Planeta Tangerina, per la creazione dell’opera definitiva.
11. Consegna degli originali

L’/Gli autore/i possono chiedere la restituzione delle opere originali non selezionate, assumendosi le relative spese di spedizione. La richiesta deve essere inviata via email a : albumilustrado@cm-serpa.pt, entro la fine del mese di novembre 2015. A coloro che sono interessati verrà comunicato sempre via email il costo della spedizione e il NIB del conto sul quale la somma deve essere versata. Le opere che non saranno richieste entro tale scadenza verranno distrutte.

I partecipanti autorizzano la riproduzione delle loro opere a scopo pubblicitario del concorso.
12. Questioni mancanti

Tutto ciò che non è specificato nel regolamento sarà deciso dalla giuria e dall’organizzazione del premio. La partecipazione al concorso implica la completa accettazione di questo regolamento.

Contatti
Email: albumilustrado@cm-serpa.pt

Enti organizzatori del concorso
Câmara Municipal de Serpa

Editora Planeta Tangerina

Traduzione e post a cura di Gioia Marchegiani

30 Risposte per “SERPA, 1° concorso internazionale per albo illustrato, Planeta Tangerina”

  1. 1 Anna Castagnoli
    14 maggio, 2015 at 12:06

    Le lingue in cui si può mandare il testo sono:
    Portoghese, Inglese, Spagnolo.

  2. 2 Lucia
    15 maggio, 2015 at 10:01

    Scusate la mia ignoranza, ma cosa si intende di preciso per maquette?
    Grazie!

  3. 3 laura38
    15 maggio, 2015 at 11:55

    Lucia, è il prototipo del libro, da quanto ricordo sul blog e sul forum Anna e altri ne hanno parlato spesso, se cerchi trovi tutte le indicazioni che ti servono.

  4. 4 Lucia
    15 maggio, 2015 at 13:31

    Grazie!!

  5. 5 Anna Castagnoli
    15 maggio, 2015 at 23:37

    È un prototipo. Degli schizzi di illustrazioni, che poi fotocopi, montati insieme come vuoi. L’importante è che si capisca come procederanno le illustrazioni insieme al testo, pagina dopo pagina.
    Tre illustrazioni + copertina definitive, il resto delle tavole abbozzate per dare l’idea della composizione.

  6. 6 Federica Bonaglia
    26 maggio, 2015 at 22:39

    Ciao, ma.. quindi il testo non può essere in italiano?

    Grazie

  7. 7 Anna Castagnoli
    26 maggio, 2015 at 23:43

    Eh no.

  8. 8 Ele
    28 maggio, 2015 at 17:28

    E’ una casa editrice che conoscete? Intendo, si parla di un concorso serio?

  9. 9 Anna Castagnoli
    29 maggio, 2015 at 0:40

    Più che serio. Planeta Tanegrina ha vinto il premio due anni fa come miglior editore indipendente alla Fiera del Libro per Ragazzi.
    Io li conosco personalmente.

  10. 10 Agnese
    30 maggio, 2015 at 17:08

    Ciao a tutti, non sono un’illustratrice ma vorrei diventarlo, non ho esperienza ma solo tanta passione per il disegno (da sempre).
    Questo sarebbe il mio primo concorso e non avendo aiuti esterni mi rivolgo a voi!
    Da quanto ho capito bisognerebbe inviare questo prototipo del libro fatto di schizzi. Le mie domande sono (e scusate se sono banali ma è giusto per essere sicuri)

    – La maquette deve essere in bianco e nero?
    – Le tre copie del testo in A4 sono soltanto per quelli che includeranno il testo nel prototipo?
    (Io per esempio vorrei soltanto includere brevi frasi, non un testo vero e proprio)
    – Per doppie pagine si intendono tavole a parte non incluse nel prototipo?
    РIl tema ̬ libero giusto?

    Scusate per la banalità e abbiate pazienza!Grazie a tutti

  11. 11 isabella
    1 giugno, 2015 at 11:24

    Salve, ho letto e riletto…chiedo conferma: la partecipazione é gratuita vero?
    grazieeeeeeee

  12. 12 isabella
    1 giugno, 2015 at 11:25

    Salve, riguardo la partecipazione é gratuita vero?
    ho letto ma….
    grazieeeeeeee

  13. 13 Anna Castagnoli
    3 giugno, 2015 at 11:14

    Gratuita

  14. 14 Anna Castagnoli
    3 giugno, 2015 at 11:15

    Ci sono solo da pagare le spese di restituzione della maquette e dei disegni se uno li vuole indietro.

  15. 15 Alessandra
    11 luglio, 2015 at 2:01

    Salve, vorrei sapere se sia possibile partecipare con più di un progetto… Grazie per l’eventuale risposta e soprattutto) per il tuo sito così interessante!

  16. 16 carola
    17 agosto, 2015 at 19:59

    ciao volevo capire meglio cosa significa “32 pagine (compresi i risguardi).”
    che il racconto quindi dev’essere di 30 pag + 2 pag di risguardi + 2 pag di fronte e retro copertina, giusto?
    grazie

  17. 17 Anna Castagnoli
    18 agosto, 2015 at 10:54

    Carola cara, le pagine buone per testo e immagini in questo caso sono 12.
    Ricorda che nelle pagine dei risguardi devi contare anche la pagina che viene incollata al retro della copertina.
    Consideriamo una pagina come il foglio che sta a destra o a sinistra della piega del libro (il libro aperto ha due pagine):
    contando così, le pagine per le risguardie sono in totale 6: 3 all’inizio del lbro e 3 in chiusura (due saranno incollate alla copertina, il retro delle due incollate lo vedremo e vedremo le due a fianco.

    Togli 6 pagine dei risguardi e togli le due pagine per ‘crediti’ e ‘titolo’ (quelle che di solito sono dopo le prime risguardie aprendo il libro, una bianca a sinistra e l’altra con il titolo a destra).
    Restano buone da illustrare 24 pagine, che sceglierai tu come suddividere in pagine testo o pagine illustrazione o doppie pagine colorate con sopra il testo…
    Un esempio:
    12 pagine di sinistra bianche con il testo, e 12 pagine di destra con le illustrazioni.
    Il resto sguardie e titoli.
    Qui trovi altre informazioni:
    http://www.lefiguredeilibri.com/2008/04/16/lo-storyboard-iinumero-pagine/

  18. 18 Jessica
    23 agosto, 2015 at 17:20

    Salve,
    ho un piccolo dubbio sul materiale da mandare a questo concorso..
    la proposta per la cover, può essere fatta in matita come le illustrazioni della maquette,giusto? o forse deve essere a colori?
    Grazie mille

  19. 19 Anna Castagnoli
    26 agosto, 2015 at 4:25

    Jessica: io credo sia così:
    puoi considerare la copertina un definitivo e farà parte dei 3 definitivi. Se no, se hai già fatto 3 disegni definitivi interni, puoi farla a matita.

  20. 20 Jessica
    26 agosto, 2015 at 18:47

    Ciao Anna,
    perfetto allora, grazie mille per l’aiuto!

  21. 21 Giuseppe
    19 settembre, 2015 at 22:42

    Ciao a tutti,
    un chiarimento!
    Ho preparato un libro con la tecnica del quilling, dello spessore di circa un cm.
    Il testo, in italiano, sulla destra e le illustrazioni a sinistra.
    Posso preparare un menabò con il testo in inglese, in modo da mostrare l’intero lavoro, senza schizzi come prevede, se ho ben capito, la maquette?
    Grazie!

  22. 22 Anna Castagnoli
    20 settembre, 2015 at 20:04

    Giuseppe, ciao. Non ho ben capito la tua domanda.
    Secondo me basta che tu presenti insieme alla maquette un foglio allegato con la traduzione inglese del testo, magari divisa già per pagine per aiutare la lettura.
    Devi prparare una maquette con le riproduzioni delle illustrazioni + il testo. Se hai fatto tutte le illustrazioni, la maquette sarà completa di tutte le illustrazioni, se no, parte della maquette sarà fatta di illustrazioni e parte di schizzi. L’importante è che ci siano almeno 3 illustrazioni definitive.

  23. 23 Barbara
    20 settembre, 2015 at 21:07

    Salve, il progetto dev’essere inedito e questo è chiaro. Ma se il testo fosse una canzone? Vecchissima ma non inedita diciamo..
    Grazie.

  24. 24 Anna Castagnoli
    21 settembre, 2015 at 15:10

    Barbara tutto dipende da cosa intendi per ‘vecchia’. Se appartiene al folclore popolare credo tu la possa considerare libera di diritti.
    In Italia i diritti perdurano (in generale) 70 anni oltre la morte dell’autore.

  25. 25 Maria
    29 settembre, 2015 at 9:54

    Ciao,
    Grazie per tutte le informazioni preziose.
    Ho un dubbio dell’ultimo momento:
    le illustrazioni originali da spedire devono necessariamente essere tre? Io ne ho pronte cinque, le posso mandare tutte? Rileggendo il bando mi sembra ne vadano spedite solo tre…
    Grazie mille!

  26. 26 Anna Castagnoli
    29 settembre, 2015 at 17:41

    Maria io sono quasi convinta che sia ‘un minimo di tre’. Ma magari chiamali per essere sicura.

  27. 27 Maria
    29 settembre, 2015 at 19:04

    Grazie Anna!
    E complimenti per lo splendido lavoro che fai!

  28. 28 Laura
    30 settembre, 2015 at 17:56

    Ciao Anna,
    volevo chiederti una informazione che non riguarda però questo concorso in particolare.
    Mi stavo chiedendo se era possibile poter inviare le stesse illustrazioni, anche se numero diverso, a due differenti concorsi: la fiera di Bologna e Nami island.
    Non riesco a capire se posso farlo.
    Ti ringrazio anticipatamente.

  29. 29 Emanuele
    5 ottobre, 2015 at 10:58

    Salve ho mandato il mio elaborato entro il 30 settembre ma purtroppo le poste ritardano a consegnarlo.
    Purtroppo ancora deve arrivare…
    Volevo sapere entro quanto la selezione degli elaborati è aperta se il 30 ottobre decretano il vincitore ?
    Grazie

  30. 30 Anna Castagnoli
    5 ottobre, 2015 at 16:25

    Emanuele sono certa che fa fede il timbro postale e che sei in tempo!