Archivio per la categoria 'Immagini'

I burattini di Paul Klee

27 settembre, 2012

Tra il 1916 e il 1925 Paul Klee realizza una trentina  di burattini per il figlio Felix. A questi burattini, realizzati con materiale di recupero, stracci, cartone, gesso, scatole di fiammiferi…, Klee dà nomi come: ” il signore e la signora Morte”, “il fantasma spaventapasseri”, “il barbiere di Bagdad”, il “poeta coronato” o ancora “lo […]

Le donne-fiore di Grandville, 1867

18 gennaio, 2012

Immagini tratte da Les Fleurs Animées di J. J. Grandville. Paris: Garnier Freres, 1867 Les fleurs animées J.J Grandville 9,37 Euro

Hannah Hoch: “Picture Book” 1945

27 aprile, 2011

A proposito di arte nei libri per bambini, ecco un capolavoro del 1945, opera di una delle più grandi esponenti donne del dadaismo tedesco: Hannah Höch, titolo originale: Bilderbuch (Libro di immagini). Per questa splendida ri-edizione del 2010 dobbiamo ringraziare la casa editrice The Green Box, Berlino. Il libro vide la luce alla fine della […]

Il fumetto ritorna per i più piccoli

8 marzo, 2011

Art Spiegelman, Jack e la scatola, Orecchio Acerbo 2011 Quest’anno Orecchio Acerbo ha inaugurato una nuova collana, “Comics per i piccoli lettori”, con due libri eccezionali, sia per la loro qualità sia per la loro specificità: due grandi mostri del fumetto, infatti, quali Art Spiegelman e Jeff Smith, si sono cimentati con un target di piccolissimi. Ritroviamo […]

Le ketubot, i contratti di matrimonio ebraici: una collezione

30 novembre, 2010

Ketubah, 11 ottobre 1878, Izmir (Turchia), Beinecke Rare Book and Manuscript Library La Ketubah (Ketubot al plurale) è il contratto di matrimonio ebraico, un testo in aramaico i cui primi esemplari sono databili tra il 70 e il 500 d.C. Nel testo vengono indicati i principali obblighi del matrimonio, che sono volti a proteggere soprattutto […]

visi e stili

15 novembre, 2010

Si dice “avere uno stile”, “cercare uno stile”, “lo stile di…”, ma cosa significa in realtà avere uno stile ? Chiunque bazzichi da qualche anno nel mondo dell’illustrazione saprà riconoscere al volo, anche senza leggere la didascalia, gli autori dei visi qui sotto riprodotti. Impossibile non riconoscere un viso di Komako Sakai, Quentin Blake o […]

« Precedente - Prossimo »