L’arte di creare immagini: corso sulla composizione

7 settembre, 2017
Studi su Nel paese dei mostri selvaggi di Maurice Sendak, fotografia di Anna Castagnoli

CAPIRE UN’IMMAGINE: IL LINGUAGGIO DELLA COMPOSIZIONE
con Anna Castagnoli
Spazio BkK, Milano, domenica 8 ottobre 2017
Un intero giorno insieme per capire il misterioso e affascinante linguaggio della composizione di un’immagine (dal disegno all’illustrazione).

Perché se un personaggio cammina verso destra sembra più dinamico e veloce?
Cosa rende un’immagine piacevole da guardare, intrigante, emozionante, o al contrario stonata come un accordo musicale non riuscito?
Come si fa a far capire, in una frazione di secondo, chi è il protagonista, cosa prova, come si relaziona agli altri elementi dell’immagine?
Come si crea la sensazione del movimento in un’immagine fissa?
Da millenni gli artisti collezionano trucchi che hanno a che fare con il potere del centro e delle diagonali, l’ordine e il disordine, i colori, lo stile e la prospettiva.
Al corso scopriremo insieme molte di queste leggi, alternando momenti di teoria a divertenti esercizi creativi con l’uso del collage.
Iscrizioni aperte!
(Corso aperto a tutti, non è necessario saper disegnare).

***
Programma: qui
Info e iscrizioni: info@spaziobk.com
0287063126

Da Il manuale dell’illustratore, Anna Castagnoli, Editrice Bibliografica 2017
Studi sul movimento, Anna Castagnoli (su libri di Jon Klassen e Louise-Marie Cumont)

L’elenco dei miei prossimi corsi 2017/2018 lo trovate sul mio sito personale.

5 Risposte per “L’arte di creare immagini: corso sulla composizione”

  1. 1 Marta Z.
    10 settembre, 2017 at 17:17

    Ciao,
    voglio segnalarti che nel link ai tuoi prossimi corsi sul tuo sito personale manca una “w” del “www” prima del nome del sito, quindi se si clicca il server lo dà come pagina inesistente. Io ho corretto da sola e la pagina si è aperta.
    Buon lavoro!

  2. 2 Anna Castagnoli
    13 settembre, 2017 at 11:36

    Grazie mille Marta, ho corretto! :)

  3. 3 Giusy
    14 settembre, 2017 at 18:51

    che meraviglia! Io sogno che prima o poi questi corsi possano essere fruibili on line. All’estero c’è questa cultura dei corsi in line a volte anche on demand, fanno centinaia di iscritti, sono ben strutturati e gli studenti hanno etica, nel senso che fanno il corso ma non passano le schede, l’accesso ai video etc. etc. ad altri. Io ne ho seguiti diversi, ma mi piacerebbe tantissimo per esempio trovare un corso analogo qui in Italia, per esempio Anna i tuoi, quelli di Sermede. Mi chiedo se a frenare la tecnologia sia forse la paura che l’italiano è considerato un mascalzone che bypasserebbe la regola di fare il corso individualmente senza “condividere” a ufo. Spero di sbagliarmi, ma mi è balenata questa idea in riferimento al fatto che nonostante in Italia abbiamo tantissimo sapere ma nulla di tutto ciò, perchè è un gran peccato non poter seguire corsi di immensa qualità solo per distanza o mancanza di tempo.

  4. 4 ADRIANA
    25 settembre, 2017 at 17:47

    Anch’io mi accodo al commento di Giusy! Se potessimo seguire il corso online, a distanza sarebbe un grande dono perchè spesso la distanza, il tempo e il costo eccessivo per viaggio aereo albergo ci impediscono di partecipare a queste splendide iniziative!
    Intanto hai qualche testo da suggerire sull’argomento?
    grazie

  5. 5 Anna Castagnoli
    28 settembre, 2017 at 14:06

    Giusy e Adriana, avete ragione.
    Non è immediato per me tradurre tutta la ricchezza di uno scambio con gli studenti in un corso online: nei miei corsi ci sono molti esercizi che aiutano a capire gli argomenti che poi spiego, sia nei corsi solo teorici che in quelli di illustrazione, molti di questi esercizi non riesco a immaginarli online, ma ci provo, o provo a inventare qualcosa di simile.
    Promesso :)