“Ábécés könyv”, un delizioso abbecedario ungherese

6 novembre, 2013

Anna Kovecses è una designer ungherese che vive a Cipro con la sua famiglia. Quest’anno (2013) ha pubblicato un libro di 44 lettere illustrate dell’alfabeto ungherese. Il libro è nato per introdurre Rebeka, la sua bambina di 4 anni, al linguaggio del design.
Nella presentazione su Behance, che potete leggere qui, l’autrice racconta che le illustrazioni sono nate da soggetti ai quali la bambina era davvero molto interessata. Il libro è diventato così una sorta di diario-documentario di un’estate sull’isola di Cipro.

Il libro è stato autoprodotto e stampato con Blurb. Potete acquistarlo qui al prezzo di 28 sterline.
Potete vedere altre immagini qui.

Un commento: il libro, lo trovo delizioso, ma la cosa più interessante è che sta rimbalzando con grande successo su Pinterest da alcune settimane. Questo lascia supporre che oggi basta un po’ di talento e la capacità di usare siti di autopromozione come  Pinterest o Behance, o di autoproduzione come Blurb, per diventare conosciuti in un batter di ciglia da milioni di persone.
Mettetevi sotto, dunque.

 

3 Risposte per ““Ábécés könyv”, un delizioso abbecedario ungherese”

  1. 1 Liuna
    6 novembre, 2013 at 10:27

    Meraviglioso! So già cosa chiedere a Babbo Natale!

  2. 2 miguel
    6 novembre, 2013 at 13:11

    Bellissimo. soprattutto quella della barca

  3. 3 gabriella
    7 novembre, 2013 at 8:30

    Delizioso.