Illustrare attraverso l’intuizione, con Javier Zabala (Sàrmede) settembre 2013

15 luglio, 2013

Javier Zabala terrà un corso di Illustrazione a Sàrmede (TV) dal 9 al 14 settembre ( info sul corso qui). Ho chiesto a Javier di dipingere con poche parole il tema del suo corso, sarebbe stato simpatico trascriverlo nel suo “itagnolo”, come lo definisce lui stesso, ma sarà anche quella una piacevole scoperta da fare di persona per chi avrà la fortuna di incontrarlo al corso.

Aperti all’imprevedibile”

CORSO BASE, Sàrmede, settembre 2013

di Javier Zabala

L’intuizione è quella che hanno le donne, qualche uomo e tutti gli artisti. Un tipo di intelligenza un po’ disordinata e una capacità di risposta velocissima per risolvere problemi.
Nell’arte vuol dire più o meno avere la capacità di vedere un po’ al di là di quello che c’è davanti a noi. Trovare un diamante grezzo e sapere che sarà bellissimo con un po’ di lavoro e tecnica. Essere attenti a quello che succede davanti ai nostri occhi e saper cogliere l’opportunità di attraversare una porta che si apre verso una nuova strada possibile ma anche e soprattutto avere il coraggio e la saggezza per saper riconoscere che magari quella strada non va bene ed è meglio cambiarla.


DON QUIJOTE DE LA MANCHA, Ediciones SM, Madrid 2004.

Secondo me il talento è solo la capacità di imparare. Più talento si ha, più velocemente si impara, meno talento si ha e più si dovrà lavorare. Allora io dico sempre che peggio di non avere talento è non saperlo riconoscere quando è evidente ed è li davanti ai nostri occhi. Questo capita spesso e c’entra con l’ intuizione e con la fiducia in noi stessi.
Un artista deve lavorare con quello che ha dentro di sé. Intuire una tavola vuol dire avvicinarla a sé ed è anche un’occasione per conoscere meglio sé stessi. Possiamo arrivare al nostro stile attraverso l’intuizione, il lavoro serio e la passione.

Inizieremo il corso conoscendo un po’ di più i maestri dell’illustrazione e dell’arte. Analizzando il loro lavoro riusciremo a capire meglio chi siamo noi e dove vogliamo arrivare. Proveremo tante tecniche sia grafiche che narrative e sceglieremo le più adatte al nostro linguaggio grafico e al nostro modo di essere e di vedere il mondo. Il nostro obiettivo sarà illustrare con una voce propria, nel modo che sappiamo fare meglio, con quello che è solo nostro. Per poi poter crescere e perfezionarsi sempre ancora e ancora.

POR QUÉ NOS PREGUNTAMOS COSAS, Thule Ediciones, Barcelona 2013.

Per info e iscrizioni QUI
o scrivete una mail a info@sarmedemostra.it

Nessuna risposta per “Illustrare attraverso l’intuizione, con Javier Zabala (Sàrmede) settembre 2013”