Le mie tre splendide collaboratrici: Lisa, Gioia, Giorgia

5 Ottobre, 2012

Qualche mese fa avevo postato un annuncio sul forum delle Figure dei Libri chiedendo se qualcuno era interessato a collaborare con il blog, per aiutarmi nella parte relativa ai concorsi italiani, esteri e alle scuole e corsi di illustrazione. Stare dietro a tutto mi richiedeva troppo tempo (e poi sono poco metodica e una volta su due mi dimenticavo qualcosa). Ai collaboratori veniva richiesto di lavorare gratuitamente, di essere metodici, simpatici e di conoscere un minimo di linguaggio html.
Nel giro di pochi giorni  i miei desideri si sono metamorfizzati in (in ordine alfabetico): Lisa Massei, Gioia Marchegiani e Giorgia Brandimarte. Tre collaboratrici perfette che si occupano già da qualche mese di tenere aggiornate le sezioni: Corsi e scuole (Lisa), Concorsi esteri (Gioia), Concorsi italiani (Giorgia).

Lascio che si presentino da sole, con le loro parole e un sorriso bellissimo…

LISA MASSEI

Mi chiamo Lisa Massei, ho una laurea triennale in Psicologia del Lavoro e sono una libera professionista che opera nel settore della grafica pubblicitaria e delle arti visive da oltre 10 anni. Ho fondato lo Studio Grafico Iridee che ha sede a Livorno e Firenze. Attualmente mi sto formando come art-counselor presso l’Aspic di Roma, con l’obiettivo di unire le mie competenze psicologiche, artistiche e comunicative. Amo l’illustrazione perché lo trovo un pozzo infinito per stimolare l’immaginazione, un modo fresco di comunicare.

GIOIA MARCHEGIANI

Sono nata a Roma nel 1972 e sono diplomata in illustrazione all‘Istituto Europeo di Design di Roma. Dopo il diploma mi sono trasferita a Berna, in Svizzera dove, per 10 anni, ho lavorato prevalentemente come pittrice. Dal 2004 vivo a Roma dove lavoro come illustratrice e autrice di libri per l’infanzia, insegno disegno e pittura ai bambini e svolgo laboratori didattico-creativi e di promozione alla lettura con l’associazione Semidicarta da me fondata assieme all’amica e archeologa Cristiana Pezzetta.
Collaboro con Isabella Paglia nella sua bellissima rubrica “Piccoli lettori crescono” su Bookavenue, il social web che parla di libri.

Credo che dipingere sia un regalo che si fa a se stessi. Illustrare invece è come fare un bel regalo a qualcuno: bisogna documentarsi, ricercare,  trovare l’idea giusta e realizzare una bella confezione! Ma soprattutto lo si deve fare con passione!

GIORGIA BRANDIMARTE

Mi chiamo Giorgia Brandimarte, sono laureata all’Accademia di Costume e Moda di Roma e da circa due anni mi occupo di illustrazione. Sono una grande appassionata d’arte antica (in particolare di quella egizia e greca), adoro viaggiare, leggere, fare lunghe passeggiate in montagna e gironzolare per negozietti d’antiquariato. Ho partecipato a diversi concorsi di illustrazione per l’infanzia, e nel 2011 una mia tavola è stata selezionata per la mostra Scarpetta d’oro. Perché amo l’illustrazione? Perché trovo sia un ottimo mezzo per reinventare e rendere più allegra la realtà.

——-

Un grazie di cuore a tutte e tre!
Cerco ancora un collaboratore per una nuova sezione “Eventi”, fatevi sotto.

 

18 Risposte per “Le mie tre splendide collaboratrici: Lisa, Gioia, Giorgia”

  1. 1 Michela
    5 Ottobre, 2012 at 10:33

    Ciao Anna, sono Michela e da un anno abbondante ho scoperto il tuo blog che seguo con molto interesse. Rispondo alla tua richiesta di un collaboratore, mi piacerebbe molto. Vorrei capire però cosa comporta e se sono in grado di poterti aiutare.
    Ti ringrazio.
    A presto!
    Michela

  2. 2 Anna Castagnoli
    5 Ottobre, 2012 at 11:32

    Cara Michela, ora ti scrivo in privato e ti racconto un po’, grazie.

  3. 3 Gioia Marchegiani
    5 Ottobre, 2012 at 12:01

    Cara Anna,
    era dicembre 2008 quando un po’ infreddoliti, io e la mia famiglia, siamo entrati nel bellissimo negozio della “Città del sole” di via della Scrofa a Roma. Era quasi Natale e proprio lì ho ricevuto il mio primo grande regalo, non un giocattolo di legno, ma il calendario illustrato da te!
    Nel viaggio di ritorno sul metrò, ho letto la tua biografia, l’ho sfogliato e risfogliato ed ho sentito un campanellino suonare!
    Che poesia! Ogni mese un personaggio dall’animo gentile. La neve, le ciliegie, le foglie, le stelle…
    Tornata a casa ti ho cercata su internet, ed ho trovato una casetta calda ed accogliente, ” Le figure dei libri”! Ed era ciò che stavo cercando.
    Julia Cameron, nel suo libro “La Via dell’Artista”, ci parla di sincronicità, e dice che basta mettersi in cammino che le cose succedono…
    Poco tempo dopo, su di un post ci hai parlato del concorso “Syria Poletti”, di Bordano.
    Partecipai e i miei Fantavolieri sono stati selezionati! E tutto è ricominciato!
    Quando ho letto che cercavi un aiuto, sono stata felice di offrirtelo, per gratitudine o anche solo col desiderio di dare un minuscolo contributo e aiutarti in questa tua meravigliosa impresa, per tenere vivo ed unito il mondo dell’illustrazione e tutte le persone che ci credono, ci sognano e ci abitano!
    Grazie a te, cara Anna, per l’entusiasmo contagioso, la professionalità e la sensibilità con cui accogli tutti coloro che approdano a Le Figure dei Libri!

  4. 4 lorenzo
    5 Ottobre, 2012 at 12:09

    bhè, grazie da parte di tutti allora..

  5. 5 Anna Castagnoli
    5 Ottobre, 2012 at 12:30

    Gioia! ma mi fai frignare!

    Quel calendario e le sue immagini sono nati da un’attesa: ogni mese è stato pensato e disegnato per dire benvenuto a qualcuno. Quel “benvenuto” è restato aperto come una porta e tante persone, cose (belle, bellissime) che non aspettavo, sono entrate. E’ il rischio delle porte aperte.

    Uno dei più bei regali è stato un padre che mi scrisse che suo figlio di tre anni, un bambino con seri problemi di iperattività, che non era mai stato capace di fermarsi e concentrarsi su nulla, era stato ipnotizzato dal mio calendario, e passava ore a guardare le immagini.

  6. 6 Enrica S.
    5 Ottobre, 2012 at 14:31

    Un grazie alle collaboratici che aiutano Anna a da aggiornare questo meraviglio del blog.

  7. 7 Maria Grazia Cadoni
    5 Ottobre, 2012 at 20:38

    Ciao Anna,
    sono Maria Grazia,anche io desidero rispondere al tuo annuncio come collaboratore per il tuo blog, mi piacerebbe molto parteciparvi.
    Vorrei anche io avere delle informazioni.
    Se vuoi, io ci sono.
    Ti ringrazio, un grande saluto e a presto,
    Maria Grazia

  8. 8 Anna Castagnoli
    5 Ottobre, 2012 at 21:11

    Fantastico maria Grazia, invio la mail anche a te domani.
    Un caro saluto.

  9. 9 elillisa
    5 Ottobre, 2012 at 21:29

    Non avevo dubbi:
    una blogger deliziosa HA per forza collaboratrici deliziose!
    Grazie grazie a tutte!

  10. 10 monicavannucchi
    5 Ottobre, 2012 at 21:34

    allora benvenute alle tue collaboratrici e buon lavoro! … sai anna, mi viene in mente che ci sono fiori attira farfalle… non so spiegarmi meglio ;-)

  11. 11 Lisa Massei
    6 Ottobre, 2012 at 9:57

    Ciao Anna,
    e grazie a tutti/e per l’accoglienza :)

    il mio ricordo è quello di aver trovato per caso il blog di Anna, quando pensavo ad andare per la prima volta alla Fiera di Bologna, ci ho trovato un sacco di notizie e “segreti del mestiere”, mi sono letta un sacco di post per prepararmi alla fiera.
    tanti dubbi si sono sciolti.

    quando ha chiesto di collaboratrici mi sono proposta, perché penso che ho ricevuto molto dal suo lavoro, e volevo in questo modo ringraziare.

    è stata sempre molto corretta nella spiegazione di quello che avremo dovuto/potuto fare, con una flessibilità che ho apprezzato (tutte noi siamo piene di impegni ed è importante organizzarsi e quando ci sono dei problemi di tempi poterne parlare tranquillamente).

    l’ho poi conosciuta di persona proprio alla Fiera di Bologna: la mia “prima volta” in Fiera…
    con gli occhi un pò smarriti, le ho fatto vedere le mie tavole e mi ha detto in modo molto sincero cosa pensava.
    ho portato a casa quei consigli che mi hanno un pò cambiata, che mi hanno fatto crescere.

    grazie! è un piacere essere qui!

  12. 12 oscar
    6 Ottobre, 2012 at 11:17

    Evviva le collaborazioni! Mi sembra una modalità nuova e interessante tra i vari blog, che concorre sempre di più a rendere questo luogo il luogo di tutti! :-)

  13. 13 massimiliano di lauro
    6 Ottobre, 2012 at 13:37

    ottimo!
    ancora più contenuti

  14. 14 Monica
    6 Ottobre, 2012 at 14:54

    Ciao, sono una “walker” instancabile attraverso le vie dell’illustrazione e della scrittura, ormai è tanto tempo che seguo Le figure dei libri e vi ho trovato spesso risposte a dubbi e domande o segnalazioni interessanti… Blogger autodidatta, mi piacerebbe molto collaborare con te… ma di che tratta la rubrica eventi? Quale sarebbe l’impegno? A parte l’interesse devo capire se sono adatta a questo ruolo, prima di candidarmi! (p.s. é anche grazie a Lisa se ho aperto il mio primo blog!)

  15. 15 Rossana B.
    6 Ottobre, 2012 at 18:52

    Un brindisi alle collaboratrici e alle collaborazioni!!
    Un grazie particolare a Gioia Marchegiani che ho avuto modo di conoscere quando le nostre strade si sono incrociate nel viaggio dell’illustrazione.

  16. 16 Anna Castagnoli
    6 Ottobre, 2012 at 19:57

    Grazie a tutti per i commenti pieni di simpatia!
    @Oscar: anche a me piace che questo spazio sia uno spazio dove ci sentiamo a casa tutti.

    @Monica: ti copio qui la risposta che ho dato per mail a Maria Grazia e Michela:

    “Non so bene quanto tempo richieda al mese seguire gli eventi di illustrazione più importanti in Italia: ci sono i festival, ma anche piccole realtà locali che possono essere interessanti.
    Credo possa stare a te, e alla tua possibilità di tempo, nonché alla tua creatività, decidere di cosa parlare.

    Potresti decidere tu anche che taglio dare ai post: se solo un annuncio, oppure delle interviste agli attori che organizzano l’evento, o una recensione (se hai partecipato) o trovare qualcuno che abbia partecipato e fargli raccontare l’esperienza…
    Oppure un po’ una cosa un po’ l’altra, a seconda dell’umore.

    Sarebbe un lavoro volontario per cui niente è imposto. L’unica cosa che ho chiesto a Giorgia, Gioa e Lisa è di assicurare un minimo di continuità (uno o due post al mese almeno) e non abbandonarmi per le notizie più importanti. Poi, finché uno ne ha voglia… se uno ha voglia di smettere, o scopre che non gli interessa, quando vuole, smette, senza nessun problema.
    Ci son cose minime da saper fare, come tagliare un’immagine in photoshop, oppure dare un’aggiustatina al codice html se necessario (ma al limite posso farlo io, non è indispensabile).

    I post vengono editi direttamente nel blog dal collaboratore che ha l’accesso a certe funzioni del blog (non a tutte). Il collaboratore li registra nella sezione Bozze e poi sono io che li revisiono e li pubblico.

    Se hai altre domande, o pensi ti possa interessare, non esitare a scrivermi a lefiguredeilibri(@)gmail.com

  17. 17 Anna Castagnoli
    7 Ottobre, 2012 at 18:02

    Carissime, ho ricevuto via mail tante proposte di collaborazione. Bello.
    Sono in partenza per un viaggio, al mio ritorno valuterò con attenzione le vostre mail e vi dirò qualche cosa di più preciso.
    Un saluto caro

  18. 18 Chiara T.
    7 Ottobre, 2012 at 23:34

    Ciao Anna,

    da alcuni anni leggo il tuo blog con estremo interesse.
    Mi piacerebbe molto poter collaborare con te, ne sarei onorata.
    Per questo, ti chiedo alcune informazioni in merito.
    Ti ringrazio molto
    Chiara