Archivio per Giugno, 2010

99 modi di raccontare una storia, di Matt Madden

28 Giugno, 2010

Pubblicato in Spagna da Sins entido e in Italia da Black Valvet, 99 modi di raccontare una storia è un “esercizio di stile” che consiglio a tutti gli appassionati di illustrazione e fumetto. Non è una novità, ma io l’ho scoperto un mese fa al Salone del Comic di Barcellona e ne sono rimasta affascinata. […]

Libri tattili illustrati

25 Giugno, 2010

Dal catalogo 2010 dei Libri Tattili Illustrati Volevo segnalarvi una collezione di libri interessantissimi: i Libri Illustrati Tattili. Pensati per i bambini non vedenti e pubblicati dalla Federazione delle Istituzioni Pro Cechi, i libri tattili sono in realtà libri per tutti. Potete leggere qui l’intervista che la Dott.ssa Laura Anfuso ha fatto a Pietro Vecchiarelli, […]

Cligne Cligne Magazine, una rivista sull’illustrazione

25 Giugno, 2010

“Cligne Cligne Magazine passe en revue les meilleurs dessins à destination des enfants. Partant du postulat que l’image est un langage, cette publication souhaite faire partager le meilleur du discours adressé aux jeunes générations.” Cligne Cligne Magazine, presentazione. “Cligne Cligne Magazine analizza i migliori disegni destinati ai bambini. Partendo dal postulato che l’immagine è un […]

Morteza Zahedi, frammenti di emozioni

20 Giugno, 2010

In attesa del prossimo capitolo sul rapporto testo-immagine vi lascio in compagnia delle bellissime immagini di Morteza Zahedi…

Corso di illustrazione a fine agosto con Anna Castagnoli (me medesima)

15 Giugno, 2010

CORSO SUL RAPPORTO TESTO_IMMAGINE TENUTO DA ANNA CASTAGNOLI Anna Castagnoli, Le malelingue, 2010 Se il rapporto testo-illustrazione nel libro illustrato vi appassiona e/o vi fa disperare, vi ricordo che l’ultima settimana di agosto terrò un corso a Taranto alla Fine Art Factory. Una settimana di full immersion tra libri e colori per misurarsi con questo difficile […]

Il rapporto testo-immagine. Parte III

13 Giugno, 2010

(Ri)leggi la PARTE I (Ri) leggi la PARTE II Prima di continuare con la nostra avventura nel regno della semiotica dell’immagine, volevo darvi un esempio “applicato” dell’importanza della composizione. Nella PARTE II del nostro studio avevamo visto l’esempio di Giotto e della GIUSTIZIA; ora prendiamo un testo più complesso: “Ora al povero Hansel cucinavano i […]

Prossimo »